Breaking news
23 Aprile 2019

Il pozzo

15 Aprile 2019

Alcolisti anonimi

12 Aprile 2019

Un’altra vita

8 Aprile 2019

I numeri di MARZO 2019

5 Aprile 2019

Boom

27 Marzo 2019

Primavera

Più in là

Più in là

Va controcorrente chi
Ha il dono di non avere niente
Controcorrente è il vizio di chi
Cercando si perde
Ma i fiumi a risalirli
Sono vicoli ciechi, si sa
E che è la montagna
A scendere al mare, si sa

E allora proviamo
Oltre la foce ad andare
Là dove il blu
Tutto spoglia e niente dà
Là dove i sogni
Stanno sempre di un metro
più in là, oltre gli orizzonti

Proviamo!
Ma già so che non lo farete
Perché il vostro limite è
Il vostro piede
Il mio è la mia barca
Un asse di rovere
In equilibrio sull’olio
Come la bacchetta
Su corde di violino

La scia è solo un’impronta
Come nota su spartito
La scia misura la distanza
Tra un rumore e la melodia

Contatore
  • 10
    Shares

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply

Breaking news
23 Aprile 2019

Il pozzo

15 Aprile 2019

Alcolisti anonimi

12 Aprile 2019

Un’altra vita

8 Aprile 2019

I numeri di MARZO 2019

5 Aprile 2019

Boom

27 Marzo 2019

Primavera