Breaking news
13 Maggio 2019

Il cielo in frigo

6 Maggio 2019

Fidati di me

23 Aprile 2019

Il pozzo

15 Aprile 2019

Alcolisti anonimi

12 Aprile 2019

Un’altra vita

8 Aprile 2019

I numeri di MARZO 2019

Notte sera!

Notte sera!

Di sera.
Piano, forte.
Mi siedo e vibro le corde.
Tutto si dissolve, il pensiero invecchia fino a svanire.
Poi, invece, ritorna, mordendo la pancia.
Parlando, gridando, con voce tonante.
Il cuore batte e sale fino al cervello.

È la colpa.
La mia colpa.
Perdonami padre. Madre tu…
L’ho fatto ma non volevo.
Lui giace, al passato, tra schegge di ossa e vetro.
Tra fumo ed erba.

Contatore
  • 9
    Shares

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply

Breaking news
13 Maggio 2019

Il cielo in frigo

6 Maggio 2019

Fidati di me

23 Aprile 2019

Il pozzo

15 Aprile 2019

Alcolisti anonimi

12 Aprile 2019

Un’altra vita

8 Aprile 2019

I numeri di MARZO 2019