Breaking news
13 dicembre 2018

L’anello

6 dicembre 2018

Giochi d’infanzia

5 dicembre 2018

Nascondino

22 novembre 2018

Cara Santa Lucia

20 novembre 2018

Un raggio di sole

16 novembre 2018

Ho smarrito il destinatario

I numeri di Ottobre

I numeri di Ottobre

Un altro cerchio si è chiuso


Con Ottobre, come già sapete, abbiamo portato a conclusione il terzo ciclo tematico di Story-tellers.it.
Come per il primo di essi, che ha sancito il varo della Zenone, anche questo traccerà la rotta verso nuove avventure del nostro equipaggio. È una storia a puntate che sono i vostri scritti, le vostre foto o i vostri disegni a decidere dove ci condurrà. Ognuno di voi che collabora con Story-tellers può entrare a far parte dei nostri quaderni. L’unico modo perché ciò sia possibile, ovviamente, è partecipare attivamente ai nostri “Tema del mese”.

Quaderno II


Come avrete avuto modo di osservare in questi mesi, e come ha evidenziato il richiamo di poc’anzi a il Quaderno I – Sulla Zenone, la pubblicazione del Quaderno II sta un po’ tardando. Non possiamo che scusarci del ritardo se non promettendovi la comunicazione a breve di alcune novità editoriali che ci hanno tenuto pienamente impegnati notte e giorno in questi mesi. E, ad ogni modo, non temete: presto anche la seconda raccolta sarà disponibile.

Il calcolo


Detto ciò, ricordiamo brevemente le norme in base alle quali stiliamo la classifica dei contributi arrivati mensilmente. In sostanza, le visualizzazioni e feed-back social vengono valutati su base settimanale. Ogni settimana, quindi, il post che avrà ricevuto un numero maggiore di consenso da parte degli utenti si contenderà il premio finale, sulla base di una valutazione operata internamente alla Redazione di Story-tellers.it.
Chiaro, no?

and the winner is…


E ora veniamo al momento principale. Quello della proclamazione del vincitore del mese di Ottobre, dove a farla da padrone è stato il tema Come un colpo allo stomaco.

Questo mese premiamo

Piscine oniriche

di @lucac. Post che ci ha colpito per la capacità, più volte mostrata da Luca in questi mesi, di riuscire a sintetizzare in uno scritto breve un’emozione tangibile, quasi fisica, grazie ad un’indiscutibile capacità mostrata dall’autore per la sintesi e la ricerca della via essenziale alla descrizione di personaggi e contesti

Novembre


Dunque, si apre il quarto ciclo di temi su Story-tellers.it, e lo apriamo con un cambio di scenario non da poco: il tema che vi abbiamo proposto, infatti, è Una consegna speciale. Siamo ansiosi di leggere delle vostre esperienze, delle vostre sensibilità o della vostra ispirazione a servizio della causa.
Le cose fondamentali, lo sapete, sono due: sentitevi liberi di esprimervi nel modo e nella forma che più vi aggrada. Vogliamo che voi siate a vostro agio su queste pagine. Lo sapete: ormai è casa vostra.
Seconda cosa fondamentale (che poi è quella da cui non si scampa): stiamo provando a fare un qualcosa di assurdo; fare letteratura dal quotidiano, mettendo insieme esperienze e ispirazioni. È facile? Tutt’altro! Ci toglie qualche ora di sonno? Di sicuro! Ne vale la pena? INDISCUTIBILMENTE SI!
Perché, sopra ogni altra cosa, al netto dei sacrifici e del lavoro, la verità è che quest’esperienza ci diverte. Questo prologo alla “seconda cosa fondamentale” serviva per spiegarvi materialmente che divertirsi è la parola d’ordine.
Fatelo insieme a noi!

Ciao!

Contatore
  • 17
    Shares

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply

Breaking news
13 dicembre 2018

L’anello

6 dicembre 2018

Giochi d’infanzia

5 dicembre 2018

Nascondino

22 novembre 2018

Cara Santa Lucia

20 novembre 2018

Un raggio di sole

16 novembre 2018

Ho smarrito il destinatario