Breaking news
18 Ottobre 2019

Stammi Vicino

17 Ottobre 2019

Non ci ritorna la marea

16 Ottobre 2019

I tuoi occhi azzurri

8 Ottobre 2019

Isolane

24 Settembre 2019

L’armonia del tuono

23 Settembre 2019

Quando scrivo…

Veleno

Veleno

VVolgeva lo sguardo sperso nel buio.

Gli occhi tremavano sudici. 

Giunse ad una misera casetta. 

Tutta la loro vita.  

Il profumo usciva dalla fessura. 

Lo stesso profumo di quando l’accarezzava al buio. 

Si sentiva quasi forestiero lì, in quel preciso istante.

Ma avvicinando la mano alla maniglia per entrare, sentì un ricordo vivo. 

Immagini, suoni, luce, baci e carezze gli tornarono in mente. 

Ricordava tutto il bello con dettaglio maniacale. 

Eppure non stava bene quando era lì. 

Puzzava di alcol anche da pulito. 

Ora lo era davvero. 

Mai più, si era detto. 

Mai più, o non potrò mai riaverla. 

Mai più toccherò una goccia avvelenata. 

Da adesso, entro, e le prometto una nuova vita. 

Tutta nostra, qui e oltre. 

Ma non era vero.

Era morto. 

La sua vita spenta da quella goccia avvelenata. 

E mai più l’avrebbe avuta. 

Nè qui, nè oltre. 

Contatore

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply

Breaking news
18 Ottobre 2019

Stammi Vicino

17 Ottobre 2019

Non ci ritorna la marea

16 Ottobre 2019

I tuoi occhi azzurri

8 Ottobre 2019

Isolane

24 Settembre 2019

L’armonia del tuono

23 Settembre 2019

Quando scrivo…